La Città di Anzio ha commemorato i Caduti di Nassiriya - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

La Città di Anzio ha commemorato i Caduti di Nassiriya

Il 12 novembre 2003, durante la missione di pace italiana in Iraq, 12 carabinieri, 5 soldati dell’Esercito Italiano e 2 civili, furono uccisi nel tragico attentato di Nassiriya.

Ieri  mattina, nel corso di una toccante commemorazione, è stata deposta una Corona di alloro, con un ciuffo di rose rosse, al Monumento ai Caduti di Nassiriya, da parte del Sindaco di Anzio,  Luciano Bruschini, accompagnato dal Tenente Colonnello, Roberto Sacchi dell’Esercito Italiano e dal Capitano Lorenzo Buschittari dell’Arma dei Carabinieri. L’Arciprete della Chiesa Madre di Anzio, Padre Francesco Trani, ha recitato una preghiera in ricordo di tutti i Caduti.







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi