Taiwan Excellence e Piacenza si dividono la posta al Tiebreak - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Sport

Taiwan Excellence e Piacenza si dividono la posta al Tiebreak

La Wixo Lpr Piacenza vince in rimonta la maratona sulla Taiwan Excellence Latina e si aggiudica il posticipo della quinta giornata della Superlega UnipolSai. Una gara dai due volti. I primi due set con il Latina padrone del campo sempre avanti nel punteggio sugli ospiti. Gli altri tre con la Wixo Lpr che ha rovesciato l’esito della gara grazie anche all’ingresso dell’ex Alessandro Fei. Trevor Clevenot premiato Mvp dell’incontro. Terzo tiebreak vinto da Piacenza, mentre un altro punto nel carniere della Taiwan Excellence che raggiunge Padova e Trento in classifica.

S’inizia in equilibrio con i pontini che allungano con un muro di Gitto e il secondo ace di Savani sul 13-10, Giuliani sul 16-13 inserisce Fei, ma Gitto allunga 19-15, Clevenot riduce lo svantaggio 19-17, Maruotti riporta il più 4 sul 22-18 e Rossi chiude 25-21. Giuliani conferma Fei nel secondo set, la Taiwan Excellence con un muro di Starovic e Gitto si porta avanti 3-1, Piacenza ricorre con un ace di Alletti, Latina ancora avanti 8-5 ma un ace di Parodi pareggia sull’8, Gitto a muro per il 13-11, ma Yosifov a muro e un ace di Fei ribaltano il parziale 14-16. Maruotti pareggi subito i conti, poi Savani, il neo entrato Le Goff e ancora Savani allungano 22-19 e con Rossi al sevizio (ace del 23-17) arriva il muro di Savani del 24-19 con la chiusura sul 25-20. Di Pinto conferma Le Goff nel terzo set, i pontini si portano subito avanti 3-0, Alletti e Parodi ricuciono suk 4-4, un muro di Yosifov e Parodi allungano 12-14, Maruotti e Starovic ribaltano suk 16-15, ma Alletti a muro e un ace di Yosifov riportano gli ospiti avanti 16-18, gli ospiti allungano 18-21 e chiudono 22-25. Inizia bene Piacenza il quarto set con un ace di Baranowicz e Alletti 0-3 e allunga con Clevenot e i muro di Yosifov e dello stesso Clevenot 12-19, Latina accorcia le distanze con Starovic 15-19, ma gli emiliani nel finale allungano con un muro di Alletti e Fei e chiudono 19-25.

Il tiebreak inizia all’isegna di Piacenza: muro di Alletti (0-1), muro di Fei (2-4), pipe di Clevenot e Parodi (3-7), e dopo il cambio campo errore pontino (4-9), i muri di Rossi e Gitto riportano in partita Latina 10-11, l’ace di Baranowicz riallunga 10-13 e chiude 12-15.

Alberto Giuliani schiera Baranowicz al palleggio e Kody opposto, Yosifov e Alletti centrali, Parodi e Clevenot schiacciatori, Manià e Giuliani liberi. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Rossi al centro, Maruotti e Savani di banda, Shoji libero.

Ace di Starovic (3-1), muro di Yosifov (3-3), errore di Kody (8-6), muro di Alletti (8-8), muro di Gitto, 12-10 e timeout richiesto da Giuliani. Ace di savani (13-10), errore di Starovic (13-12), pipe di Savani (16-13), dentro Fei, Gitto di prima intenzione, 19-15 e Piacenza chiede tempo. Contrattacco di Clevenot (19-17), contrattacco di Maruotti (22-18), primo tempo di Rossi che chiude il parziale 25-21.

Giuliani conferma Fei, muro di Starovic e primo tempo di Gitto (3-1), ace di Alletti (4-4), Savani ed Errore di Fei (8-5), errore di Starovic e ace di Parodi (8-8), muro di Gitto, 13-11 e timeout Piacenza. Muro di Yosifov e contrattacco di Fei, 14-15 e timeout di Di Pinto. Dentro Le Goff, ace di Fei (14-16), contrattacco di Maruotti (16-16), contrattacco di Savani (19-18), muro di Le Goff (21-19) dentro Di Martino, contrattacco di Savani, 22-19 e Giuliani chiede tempo. Ace di Rossi e muro di Starovic (24-19), errore al servizio di Clevenot che chiude il parziale 25-20.

Terzo set con Le Goff in campo, errori di Clevenot e Fei (3-0), Alletti di prima intenzione e contrattacco di Parodi (4-4), muro di Yosifov (11-12), contrattacco di Parodi, 12-14 e timeout richiesto da Di Pinto. Contrattacco di Maruotti (14-14), contrattacco di Starovic (16-15), muro di Alletti e ace di Yosifov (16-18), errore di Starovic, 18-21 e tempo richiesto dai pontini. Dentro De Angelis per il giro dietro, sul 22-24 rientra Savani e Giuliani chiede tempo. Errore di Maruotti che chiude il parziale 22-25.

Quarto set, ace di Baranowicz e primo tempo di Alletti (0-3), errore di Fei (6-7), errore di Savani, 6-9 e Di Pinto chiama tempo. Contrattacco di Clevenot (7-11), muro di Yosifov (9-14), errore di Starovic (10-16), muro di Clevenot, 12-19 e timeout Latina. Errore di Clevenot e contrattacco di Starovic, 15-19 e Giuliani chiede tempo. Muro di Alletti e contrattacco di Clevenot (15-22), dentro Gitto, errore di Clevenot (17-22), contrattacco di Fei (17-24), dentro Huang e Corteggiani, muro del francese (19-24) errore di Savani che chiude il set 19-25.

Tiebreak con Gitto in campo, muro di Alletti (0-1), muro di Fei (2-4), pipe di Clevenot (3-6) e timeout richiesto da Di Pinto. Si riprende con Parodi (3-7) e sul 4-8 si cambia campo. Errore di Maruotti (4-9), muro di Rossi (7-10), dentro Kody, muro di Gitto, 9-11 e Giuliani ferma il gioco. Errore di Fei (10-11), ace di Baranowicz (10-13) e sul 12-14 timeout richiesto da Giuliani. Si torna in campo con Savani che sbaglia il servizio sul 12-15.

Vincenzo Di Pinto: “Si può spiegare questa sconfitta solo che nel terzo set abbiamo sbagliato qualche cosa e loro sono stati bravi ad approfittarne. Sono un’ottima squadra e il livello del campionato è alto. Abbiamo avuto un ritmo di gioco alto nei primi due set. Giochiamo ogni tre giorni e ora dobbiamo concentrarci solo su Vibo”.

Candido Grande: “Siamo partiti bene, Piacenza è uscita nel terzo set e ha fatto un’ottima gara. Dobbiamo rimboccarci le maniche e continuare a lavorare”.

Viktor Yosifov: “ Alla fine conta solo se vinci o perdi. Qui a Latina è sempre difficile giocare. Sono partiti loro bene ma poi siamo riusciti a rimontare e a vincere. È il terzo tiebreak che vinciamo quest’anno”.

Alessandro Fei: “Latina ha giocato molto bene nei primi due set, poi sono un po’ calati e ci siamo ripresi. Siamo stati bravi a non mollare, ma dobbiamo ancora crescere. Quest’anno è un bel campionato molto equilibrato, non bisogna mollare mai”.

Taiwan Excellence Latina-Wixo Lpr Piacenza 2–3 (25-21, 25-20, 22-25, 19-25, 12-15)

Taiwan Excellence Latina: Maruotti 10, Rossi 7, Starovic 26, Savani 17, Gitto 6, Sottile 3; Shoji (L), De Angelis, Corteggiani 1, Huang, Le Goff 3. Ne: Kovac, Ishikawa, Caccioppola. All. Di Pinto

Wixo Lpr Piacenza: Parodi 12, Alletti 12, Baranowicz 4, Clevenot 19, Yosifov 15, Kody 1; Manià (L), Giuliani (L), Di Martino, Fei 16, Cottarelli. Ne: Marshall, Hershko. All. Giuliani

Arbitri: Vagni, Zavater

Durata set: 25‘, 24‘, 26‘, 26‘, 20‘; totale 2h01’

Spettatori: 1065

Latina: battute vincenti 3, battute sbagliate 20, muri 12, errori 26, attacco 45%

Piacenza: bv 6, bs 21, m 12, e 33, a 51%

MVP Trevor Clevenot

 

5a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Cucine Lube Civitanova – Diatec Trentino 3-0

Sir Safety Conad Perugia – Gi Group Monza 3-0

Calzedonia Verona – Azimut Modena 1-3

Kioene Padova – Biosì Indexa 3-0

Revivre Milano – Bunge Ravenna 1-3

BCC Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia 2-3

Taiwan Excellence Latina – Wixo LPR Piacenza 2-3

Classifica: Perugia e Modena 15; Ravenna* 10; Civitanova* 9; Latina, Padova e Trento 7; Piacenza e Vibo 6; Milano 5; Verona*, Castellana* 4; Monza 3; Sora 1.

* una partita in meno

 

Calendario Taiwan Excellence Latina Superlega UnipolSai 2017-18

Coppa Italia (ottavi): 11 ottobre: Gi Group Monza-Taiwan Excellence Latina
1° giornata, 15 ottobre (RAI): Taiwan Excellence Latina-Calzedonia Verona (rit. 30 dic. 2017)

2° giornata, 22 ottobre: Bcc Castellana-Taiwan Excellence Latina (rit. 4 gen. 2018*)

3° giornata, 25 ottobre*: BioSì Sora-Taiwan Excellence Latina (rit. 7 gen. 2018)

4° giornata, 29 ottobre: Taiwan Excellence Latina-Lube Civitanova (rit. 10 gen. 2018)

5° giornata, 2 novembre*(RAI): Taiwan Excellence Latina-Wixo Lpr Piacenza (rit. 14 gen. 2018)

6° giornata, 5 novembre: Callipo Vibo-Taiwan Excellence Latina (rit. 21 gen. 2018)

7° giornata, 12 novembre: Taiwan Excellence Latina-Azimut Modena (rit. 4 feb. 2018)

8° giornata, 23 novembre*(RAI): Diatec Trentino-Taiwan Excellence Latina (rit. 7 feb. 2018*)

9° giornata, 26 novembre: Taiwan Excellence Latina-Bunge Ravenna (rit. 11 feb. 2018)

10° giornata, 2 dicembre: Gi Group Monza-Taiwan Excellence Latina (18 feb. 2018)

11° giornata, 10 dicembre: Taiwan Excellence Latina-Sir Safety Perugia (21 feb. 2018*)

12° giornata, 17 dicembre: Kioene Padova-Taiwan Excellence Latina (25 feb. 2018)

13° giornata, 26 dicembre**: Taiwan Excellence Latina-Revivre Milano (4 mar. 2018)

* gare infrasettimanali; **festive

Il calendario completo sul sito della Lega Pallavolo Maschile www.legavolley.it.

 

Rosa della Taiwan Exellence Latina

1      Louis Caccioppola        Latina                            LT         29/7/98      L      180

2      Erik Thomas Shoji       Honolulu                         USA       24/8/89      L      184

4      Carmelo Gitto             Barcellona pozzo di Gotto ME        3/7/87        C     200

5      Daniele Sottile            Milazzo                           ME        17/8/79      P      186

7      Nicolas Le Goff           Parigi                             FRA       15/2/92      C     206

8      Carlo De Angelis          Formia                           LT         10/1/96      S/L   190

9      Jordan Corteggiani       Nogent sur Marne            FRA       7/5/91        O     198

11    Cristian Savani            Castiglione delle Stiviere    MN        22/2/82      S     194

13    Andrea Rossi              Bibbiena                         AR        14/2/89      C     200

14    Yuki Ishikawa             Okazaki City                    JPN       11/12/95     S     191

15    Gabriele Maruotti         Roma                            RM        25/3/88      S     194

16    Jakub Kovac               Bratislava                       SVK       13/5/97      C     200

17    Pei-Hung Huang          New Tapei City                TPE       17/9/90      P      188

18    Sasha Starovic           Trebinje                         BIH       19/10/88     O     207

All. Vincenzo Di Pinto

V.All. Marco Franchi

Ass. Maurizio Cibba







Top