Nativi americani, Castaldo (M5S): "Venerdì 27 ottobre un incontro per dar voce alla loro protesta contro il Dakota Acces Pipeline" - L'Eco Del Litorale | Notizie online


ardea

Nativi americani, Castaldo (M5S): “Venerdì 27 ottobre un incontro per dar voce alla loro protesta contro il Dakota Acces Pipeline”

“Fighting the black snake. Dakota Access Pipeline: un caso di corporate responsability delle banche dell’Unione Europea”. Questo il titolo dell’incontro promosso dall’europarlamentare del MoVimento 5 Stelle e membro del gruppo EFDD, Fabio Massimo Castaldo, che intende tenere accesi i riflettori su una vicenda, quella dell’oleodotto statunitense e del suo passaggio attraverso i territori delle riserve indiane, che ha causato una escalation di scontri e violenze. L’appuntamento è previsto per venerdì 27 ottobre, alle ore 15, presso il ‘Roma Eventi-Piazza di Spagna’, in via Alibert 5/A. Dopo l’apertura dei lavori, affidata a Fabio Massimo Castaldo, interverranno, tra gli altri, Michelle Cook, esperta di diritto federale indiano, e Michael Paul Hill, medico spirituale, entrambi attivisti per i diritti dei Nativi. “Ascoltare dal vivo le voci dei Nativi americani che si stanno battendo per difendere i loro diritti e le loro terre dallo strapotere dei giganti dell’energia – afferma Castaldo – è il modo migliore per far luce su una vicenda che rischia di avere conseguenze gravissime per la salute degli abitanti e per l’ambiente”.







Top