Stamperia Carcano, un'eccellenza tutta italiana in Superlega ancora al fianco della Top Volley Latina - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Cronaca

Stamperia Carcano, un’eccellenza tutta italiana in Superlega ancora al fianco della Top Volley Latina

La Taiwan Excellence Latina continua a prepararsi in vista dell’inizio del campionato di Superlega, la massima espressione pallavolistica in Italia. Giocatori del calibro di Savani e Sottile, rispettivamente medaglia di bronzo e argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, ma anche le stelle dell’Asia come il giapponese Yuki Ishikawa e il taiwanese Pei Huang, si stanno allenando per quella che sarà la stagione numero 46 della società laziale: una delle più antiche tra quelle in attività nella massima serie. Al fianco della squadra anche quest’anno ci sarà Stamperia Carcano Giuseppe, una delle aziende italiane più all’avanguardia nel suo settore di attività che anche quest’anno ha prolungato la sponsorizzazione con il sodalizio pontino. L’Azienda, che ha sede nel comasco, rappresenta un’eccellenza tutta italiana. Il viaggio della Stamperia Carcano Giuseppe Spa inizia verso la fine degli anni ’50, quando Giuseppe Carcano, con una scelta radicale e coraggiosa, converte l’officina meccanica in una stamperia a caldo dei materiali acciaiosi, aprendo la via a nuovi mercati che rappresentavano in quegli anni grandi possibilità di sviluppo, entrando in nuovi settori come quello ferramentistico, navale, telefonico, elettrico e ferroviario.
Oggi la Stamperia Carcano Giuseppe Spa si colloca come marchio leader per la produzione e distribuzione di accessori per funi e catene grazie anche al rispetto della filosofia aziendale rimasta invariata.
Negli ultimi anni sono state estese le certificazioni e le omologazioni dei prodotti per linee ferroviarie, elettriche, telefoniche portando il marchio Carcano in nicchie di mercato esclusive e di alta tecnologia a livello Europeo.
Infine nasce il nuovo brand Cartec (Carcano-Technology) che vede entrare la Stamperia Carcano Giuseppe Spa nel settore del sollevamento industriale di ganci e accessori per catene ad alta resistenza, in grado 80 e grado 100.

 

LA SERIE C SI AGGIUDICA IL TROFEO RUGGIERO

La Top Volley di serie C si è aggiudicata domenica il “Trofeo Ruggiero”, triangolare in cui hanno partecipato Serapo Volley Gaeta e Borgo Faiti Volley.
Domenica gli uomini di Enzo Feragnoli hanno vinto entrambe le sfide con le avversarie, prima sbarazzandosi con un secco 3-0 del Borgo Faiti, che in precedenza era uscito sconfitto con il medesimo risultato nel confronto con la Serapo Gaeta, e poi nella sfida decisiva contro la squadra del golfo, ha avuto la meglio con il punteggio di 2 set a 1, al termine di un match tirato fino alla fine, combattuto e sempre incerto nell’esito finale.
Partita quest’ultima che ha appassionato il numeroso pubblico intervenuto, per via anche di una “sana” rivalità tra le due formazioni, che non si sono risparmiate e hanno fatto di tutto per portare a casa il risultato, anche se in queste sfide pre-campionato, questo conta relativamente, ma fa sempre accrescere il morale.
Molto buone le indicazioni che il tecnico pontino ha tratto in entrambe le gare, apportando nel corso del match alcune variazioni anche sulla gestione della gara, ruotando spesso i suoi uomini pur mantenendo uno schema di gioco ben preciso, che i nuovi elementi stanno per forza di cosa, imparando in fretta. Tutti i ragazzi si sono espressi su buoni livelli, qualcuno sta entrando in forma piano piano, ma si prevede che per l’inizio del campionato tutta la rosa possa essere pronta. Alla fine del torneo le premiazioni di rito, dove la Top Volley ha voluto ringraziare le due società ospiti intervenute e la Fipav Latina per la loro disponibilità e partecipazione per la buona riuscita del torneo.





Top