Roma, EcoItaliaSolidale: Alberi a Roma sono ormai un pericolo e stanno lentamente morendo, intanto oggi altra persona ferita - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Ambiente

Roma, EcoItaliaSolidale: Alberi a Roma sono ormai un pericolo e stanno lentamente morendo, intanto oggi altra persona ferita

Un grosso albero è caduto in via Cassia all’angolo con via Vilfredo Pareto. Purtroppo ormai è consuetudine che cadono alberi e rami e quest’oggi  sono rimaste coinvolte due autovetture, traffico in tilt nella zona  e una donna è rimasta  ferita da un ramo. Come denunciamo da tempo  nella Capitale d’Italia sono circa 86.000 gli alberi che su un totale di 330.000,  a causa di un colpevole abbandono,  stanno lentamente morendo e che rappresentano un costante pericolo per cittadini, autovetture e viabilità. Ancora una volta vogliamo accendere i riflettori su un danno che sta interessando il patrimonio ambientale presente a Roma, sia quello esistente  nelle periferie con giardini e spazi verdi abbandonati come quello più pregiato per riferimenti storici, come le ville.  Basti considerare  come le tre ville monumentali più grandi di Roma, in totale 448 ettari, fra Villa Ada, Villa Pamnphilj e Villa Borghese, che conservano la memoria dei re, del Risorgimento e dell’arte, proseguono ad essere vittime dell’incuria, dell’illegalità e di occupazioni abusive i e di una mancanza di  adeguati controlli e programmi di manutenzione”. “La  situazione del verde e degli alberi di Roma  risulta inaccettabile, rappresentano ormai un pericolo costante ed  il peggior esempio d questa amministrazione”.

E’ quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale del Movimento Ecologista ECOITALIASOLIDALE.







Top