Nasce il Latina Calcio 1932, parteciperà al campionato di Serie D - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Sport

Nasce il Latina Calcio 1932, parteciperà al campionato di Serie D

A breve il CdA e l’iscrizione al campionato di Serie D

Si chiamerà Latina 1932 la nuova squadra di calcio del capoluogo pontino. Dopo il fallimento dell’US Latina Calcio e lo stop della FIGC di portare da Fondi a Latina il Racing per partecipare al campionato di Lega Pro, alle ore 20.00 del 25 luglio è stato firmato davanti al notaio Giuseppe Coppola negli uffici di via Carducci l’atto costitutivo della nuova società sportiva Latina Calcio 1932.

Nando Leonardi, già dirigente del Latina negli anni passati diventerà il nuovo presidente nerazzurro mentre Pino Selvaggio, ex capitano nerazzurro e tecnico delle giovanili del club di Piazzale Prampolini, sarà il vice presidente.

Gli imprenditori che affiancheranno il presidente Nando Leonardi e Pino Selvaggio figurano anche Fabio Napolitano, direttore degli istituti scolastici “Steve Jobs” e Maurizio Cavaricci, imprenditore con passione innata per il calcio. Il quadro totale, formato da sei soci è completato da una commercialista, la dottoressa Morazzano, e un componente della famiglia Fierro della Euroservice Group.

il Latina Calcio 1932  per iscriversi al campionato di serie D dovrà versare obbligatoriamente alla FIGC la quota per l’iscrizione, compresa di fidejussione entro il 3 agosto.

Successivamente si penserà alla squadra, allo staff tecnico e all’organigramma. Il nome in auge per la panchina è quello di Pasquale Luiso, fino allo scorso anno alla guida della Primavera del Vicenza.

 

L’Unicusano Fondi cambia logo e nome: ora è Racing Fondi

Nuovo logo e nuovo nome per l’Unicusano Fondi. La nuova denominazione della società tirrenica sarà Racing Fondi e parteciperà al campionato di Lega Pro.

Ad allenare per la stagione sportiva 2017/18 la squadra rossoblù sarà Giuseppe Giannini già sceso in campo prima a Chianciano affrontando una selezione locale in quello che è stato il primo test stagionale vinto 3-0 e poi contro l’ISM Academy nella seconda amichevole vinta 3-1.

Il 21 giugno, a seguito del disimpegno di Stefano Bandecchi (diventato proprietario della Ternana), il Fondi è passato sotto il controllo di Antonio Pezone, già patròn del Racing Club Roma e del Racing Club Ardea.

L’imprenditore pontino fa confluire nel Fondi la prima squadra del Racing Roma (le cui giovanili restano momentaneamente indipendenti), annunciando il cambio di denominazione societaria in Football Club Racing Fondi Calcio.

A luglio viene annunciata dallo stesso Pezone l’intenzione di trasferire il titolo sportivo del Fondi a Latina, onde costituire un nuovo sodalizio denominato Racing Latina e rilevare l’eredità della fallita Unione Sportiva Latina Calcio.

Il tentativo, avallato dal comune di Latina e da alcuni imprenditori dell’area pontina viene bloccato dalla FIGC, che impone a Pezone di mantenere la squadra a Fondi.

La società di Antonio Pezone intanto si rafforza ufficializzando l’acquisto di Alan Mastropietro attaccante che nella scorsa stagione è stato in forza alla Lupa Roma. Punta classe 95 ha vestito anche le maglie di Genoa e Lanciano.

 

Benedetto Mancini iscrive la Mens Sana Latina alla Terza Categoria

Formalizzata  nella giornata di lunedì 24 luglio l’iscrizione al campionato di Terza Categoria della Mens Sana Latina, con tanto di versamento di 1.490 euro tra assicurazione e quota di iscrizione. Benedetto Mancini sarà il presidente.

L’imprenditore di Carpineto Romano dopo il fallimento dell’US Latina Calcio, avvenuto sotto la sua gestione, non era riuscito a saldare i 720mila euro per l’acquisto del club.

All’asta fallimentare invece, la sua offerta poco più di 10 euro per rilevare la società sportiva nerazzurra fu rifiutata dal Tribunale di Latina.

 







Top