25 giugno la terza Regata Aimone Cat


Ambiente

Settimana velica ad Anzio, partita il 25 giugno con la Terza Edizione del Trofeo Giovanni Ajmone Cat si conclude con il Palio del Mare .

 

Ad Anzio  con il patrocinio del Comune , il  25 Giugno si è svolta la regata  Trofeo Giovanni Ajmone Cat , l’evento giunto alla terza  Edizione ideato  e promosso dall’Associazione Pungolo Club e il  Circolo Vela Roma con la collaborazione dei Circoli: Sezione Vela Marina Militare, Tevere Remo, La Lega Navale, Il Palio Del Mare e la Marina capo D’Anzio.

La tradizionale veleggiata si è svolta tra Anzio e Torre Astura dove hanno preso parte le imbarcazioni di categoria J24, Classe libera e  Platu 25. Durante il consueto breafing con gli armatori e  il Consigliere delle Regate Altura del CVR Massimo Morasca, Mario De Grenet e Andrea Cafà,  hanno illustrato e ricordato l’importanza dell’evento dedicato all’epico Concittadino, Navigatore Antartico che attraverso le sue imprese partendo da Anzio portò  il Tricolore in Antartide il  27 giugno 1969/1971 e nel 1973/1974 a bordo del caratteristico motoveliero armato a vele latine “San Giuseppe Due”. Per le sui imprese fu insignito della medaglia d’oro di Benemerenza Marinara.

In questi ultimi tre anni la regata si svolge nel contesto dei festeggiamenti del Santo Patrono e del Palio del Mare. La premiazione ufficiale avverrà sabato 1 Luglio congiuntamente alle premiazioni del Palio.

Di seguito riportiamo la classifica dei regatanti:

1° Classificato Over All Masquenada-61M di M. Belcastro

1° Classificato Classe J24 Draghetto di D. Volpe

2° Classificato Classe J24 Jumping Jack Flash di F. Miccio

1° Classificato C. Libera Elena Celeste di M. Morasca

Per il prossimo  anno stiamo lavorando per portare il circuito Vele Latine nel caratteristico porto Anziate ricco di storia e cultura marinara che ha visto nei decenni le tipiche imbarcazioni impegnate in svariati modi e dove si adottavano tecniche di navigazione tradizionali.

La Vela Latina,  ha rappresentato   importanti rinnovamenti nella storia della navigazione nei secoli, simbolo delle tante marinerie della pesca e del cabotaggio.

” Vista la passione che mi lega al personaggio e grazie agli armatori di imbarcazioni di vele latine conosciuti  nel contesto della Mariperman  a La Spezia, è mio intento preparare una imbarcazione con equipaggio di Anzio per partecipare alle prossime regate a vela latina nel circuito nazionale. Un progetto articolato che ha bisogno della collaborazione e coinvolgimento  di tutti coloro che sostengono la cultura e le tradizioni della nostra città.

La mostra fotografica “ Ancora Sottozero” dedicata al Navigatore Antartico continua a  riceve richieste per la sua esposizione,  presto ritornerà per la seconda volta in Sardegna  a Stintino.

Da un recente costruttivo incontro con il Sindaco Luciano Bruschini presso Villa Sarsina, abbiamo posto e rimodulato una serie di progetti dei  quali  fiduciosi rimaniamo in attesa.

Mi preme ringraziare il Circolo Vela Roma e i circoli  Vela di Anzio, La Marina Capo D’Anzio e il Palio del Mare nonché gli armatori  e associazioni per la loro collaborazione  e partecipazione  che mantengono con impegno  la memoria e le tradizioni Marinare” conclude nel comunicato Andrea Cafà Presidente dell’Associazione Turistica “Pungolo Club”

 





Top