Elezioni Ardea, ecco i nuovi scenari dopo l'apparentamento di Presenza Popolare con Cugini - L'Eco Del Litorale | Notizie online


ardea

Elezioni Ardea, ecco i nuovi scenari dopo l’apparentamento di Presenza Popolare con Cugini

«Salgono ad 8 le liste che sostengono la mia candidatura a sindaco di Ardea. Alla coalizione si è apparentata la lista civica Presenza Popolare che ringrazio per la fiducia. Abbiamo in comune molti punti programmatici. Su tutti quella di voler amministrare Ardea in modo condiviso e partecipato, mettendo da parte ideologie e personalismi e dando spazio alle idee e ai progetti che servono alla nostra Comunità. Per l’occasione ho il piacere di annunciare che Enrico Cacciotti, giovane laureato impegnato nel sociale ardeatino , sarà il primo tassello della mia squadra di governo». Le parole del candidato sindaco Alfredo Cugini.

Gli eletti definitivi saranno conosciuti solo dopo il ballottaggio tra Alfredo Cugini e Mario Savarese, ma già da ora è possibile delineare i due scenari per il prossimo Consiglio Comunale dopo l’apparentamento di Presenza Popolare con Alfredo Cugini sindaco.

SE VINCE CUGINI ENTRA BARDI ED ESCE CACCIOTTI

Nel caso in cui a vincere fosse Alfredo Cugini, i 15 posti per la maggioranza sarebbero ripartiti tra le numerose liste a lui collegate. Nel dettaglio, 4 eletti proverrebbero da Con la Gente (Marcucci, Ludovici, Petrella, Mancini), 4 da Ardea Futura (Ludovici, Salvitti, Mari, Di Mario), 3 da Cuori Italiani (Iotti, Montesi, Cremonini), 2 da Patto per Ardea (Acquarelli e Neocliti), 1 da Ardea Democratica (Rossi) e 1 da Presenza Popolare (Bardi). All’opposizione sarebbero invece eletti i candidati sindaco Savarese, Cantore, Giordani e Fanco, più 5 candidati del MoVimento 5 Stelle (Caratelli, Duranti, Tarantino, Saccente, Costabile).

SE VINCE SAVARESE ENTRA SALVITTI ED ESCE CANTORE 

Nel caso di vittoria di Savarese, i 15 eletti di maggioranza proverranno tutti dal MoVimento 5 Stelle, unica lista a lui collegata. In questo caso i consiglieri saranno, dal più votato all’ultimo eletto: Caratelli, Duranti, Tarantino, Saccente, Costabile, Virgili, Passaretta, Soldati, De Luca, Zito, Grillo, Nobili, Piras, De Zanni e Scotto D’Antuono. Per l’opposizione sarebbero eletti i tre candidati sindaco perdenti più votati, cioè Cugini, Giordani e Fanco, più due consiglieri della lista Con la Gente (Marcucci e Ludovici), due di Ardea Futura (Ludovici, Salvitti), uno di Cuori Italiani (Iotti) e uno di Patto per Ardea (Acquarelli).

(COMUNICATO ELETTORALE)







Top