Elezioni comunali Ardea 2017: Date, orari e istruzioni per capire come si vota - L'Eco Del Litorale | Notizie online


ardea

Elezioni comunali Ardea 2017: Date, orari e istruzioni per capire come si vota

Guida al voto di domenica 11 giugno 2017

Sono 36.494 i residenti chiamati alle urne per le elezioni comunali 2017 di Ardea. Domenica 11 giugno si vota per eleggere sindaco e consiglieri comunali.

Vediamo di seguito le date, gli orari e le istruzioni per capire come si vota.

QUANDO SI VOTA

– La data. Il primo turno delle amministrative è fissato per domenica 11 giugno mentre l’eventuale ballottaggio si terrà due settimane dopo, domenica 25 giugno.

– Gli orari. Sono gli stessi per tutti i comuni: i seggi resteranno aperti dalle 7 alle 23.

COME SI VOTA

Per votare è necessario recarsi al proprio seggio (indicato sulla tessera elettorale), muniti di un valido documento di identità.

Agli elettori verrà consegnata una sola scheda elettorale ma la modalità di espressione del voto è diversa a seconda della grandezza del comune.

Nei Comuni con più di 15.000 abitanti come quello di Ardea si vota sempre con una sola scheda, sulla quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di Sindaco e, a fianco di ciascuno, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano.

Il cittadino può esprimere il proprio voto in modi diversi:

1) Tracciando un segno solo sul candidato sindaco (in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco).

2) Tracciando un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato Sindaco da quest’ultima appoggiato;

3) Tracciando un segno sul simbolo di una lista, eventualmente indicando anche la doppia preferenza di genere, tale possibilità consente di esprimere due preferenze per i consiglieri comunali purché riguardanti candidati consiglieri di sesso diverso e appartenenti alla stessa lista.

UN’ALTRA OPZIONE E’ IL VOTO DISGIUNTO. E’ possibile cioè tracciare un segno sul candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata comprensiva di doppia preferenza di genere (in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista non collegata compresi i candidati consiglieri).

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Nel caso tale soglia non sia raggiunta, i due candidati con più preferenze vanno al ballottaggio del 25 giugno: vincerà il più votato tra i due.

Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare la seconda domenica successiva per scegliere tra i due candidati che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti (ballottaggio).

In caso di parità di voti al primo turno, verrà ammesso al ballottaggio il candidato alla lista più votata (maggiore cifra elettorale) e, in caso di ulteriore parità, verrà ammesso il più anziano di età (gli stessi criteri saranno usati in caso di parità nel ballottaggio).

Al secondo turno viene eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Per stabilire la composizione del Consiglio si tiene conto dei risultati elettorali del primo turno e degli eventuali ulteriori collegamenti nel secondo. In pratica, se la lista o l’insieme delle liste collegate al candidato eletto Sindaco nel primo o nel secondo turno non hanno conseguito almeno il 60% dei seggi ma hanno ottenuto nel primo turno almeno il 40% dei voti, otterranno automaticamente il 60% dei seggi.

I seggi restanti saranno divisi tra le altre liste proporzionalmente alle preferenze ottenute.

ITALIANI ALL’ESTERO

Non si può votare per corrispondenza: gli italiani residenti all’estero che vogliano esprimere la propria preferenza dovranno tornare in Italia.

TESSERA ELETTORALE SMARRITA O ESAURITA 

In caso di tessera smarrita (o esaurita), l’elettore potrà richiedere ilduplicato (o ilrinnovo) presso l’ufficio elettorale comunale, che resterà aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di votazione, e quindi dalle ore 7 alle ore 23.

ELEZIONI ARDEA 2017 – Nomi dei candidati sindaco e liste





Top