Sentenza Tar su ordinanza di precauzione. Il Sindaco Bruschini: "Vedremo nei prossimi giorni quale iniziativa intraprendere ma sento un silenzio assordante sulla mega discarica a confine con i nostri territori" - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Senza categoria

Sentenza Tar su ordinanza di precauzione. Il Sindaco Bruschini: “Vedremo nei prossimi giorni quale iniziativa intraprendere ma sento un silenzio assordante sulla mega discarica a confine con i nostri territori”

Sentenza Tar su ordinanza di precauzione. Il Sindaco Bruschini: “Vedremo nei prossimi giorni quale iniziativa intraprendere ma sento un silenzio assordante sulla mega discarica a confine con i nostri territori”


 


“Nei prossimi giorni provvederemo a decidere quale eventuale iniziativa, processuale o amministrativa, intraprendere rispetto alla sentenza del Tar del Lazio sull’ordinanza di precauzione adottata, assumendomene in prima persona tutte le responsabilità, per andare incontro alle richieste di diversi cittadini del quartiere Sacida”.

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, in riferimento alla sentenza del Tar del Lazio che ha annullato l’ordinanza di precauzione emessa per sospendere l’apertura di insediamenti industriali in zona Sacida.

“Certo che – continua il Sindaco Bruschini – con le forti sollecitazioni all’apertura di una mega discarica in Località La Gogna, a confine con i nostri territori, per smaltire, da noi, i rifiuti della Capitale  e le conseguenze ambientali, sociali e soprattutto economiche, per tante aziende agricole e per il turismo locale,  causate dall’emergenza ambientale di Pomezia, continuare a sparlare di Anzio lo trovo poco rispettoso nei confronti dell’intelligenza dei cittadini. Su questa vicenda c’è un silenzio assordante. Una classe politica responsabile – conclude il Sindaco Bruschini – deve porsi il problema di chiudere il ciclo dei rifiuti, nel rispetto dell’ambiente e soprattutto della salute delle persone, evitando di sollecitare atti che potrebbero recare seri danni ambientali sul nostro territorio”.





Top