15 Aprile 2017: Flavio Capasso premiato al Superfantastico di Montreal - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Cultura

15 Aprile 2017: Flavio Capasso premiato al Superfantastico di Montreal

Dal Canada una grande soddisfazione

Flavio Capasso, il Vincitore de “Il Cantagiro” con il brano “Portami via” scritto insieme a Francesco Felicissimo, fa volare alto il nome di Nettuno, sua città di adozione, di Napoli, sua città di nascita e di tutta la musica Italiana. E’ in questi giorni ospite di “Superfantastico”, festival della musica italiana in quel di Montreal in Canada, grazie al gemellaggio tra i due festival.  Superfantastico, ” le plus grand concours de chant italien en Amérique du Nord”,  é uno spettacolo prodotto dalla Radio CFMB 1280am di Montreal, ideato e organizzato da Silvana Di Flavio e Nick De Vincenzo. Flavio ha ricevuto il 15 Aprile il riconoscimento direttamente dalle mani degli organizzatori i quali sono rimasti entusiasti delle sue capacità canore. Con lui, anche il Patron del Cantagiro,  Enzo De Carlo, al quale vanno i complimenti per aver stretto una così importante sinergia. Grande la soddisfazione per entrambi per aver portato un po d’Italia in Canada.

“Queste le parole di Nick De Vincenzo : “Flavio e’ stato un grande piacere averti tra di noi e sopratutto conoscerti. Il tuo discorso e i complimenti nei nostri confronti ci ha toccato il cuore. Sei un grande cantante, autore e hai una bellissima e grande anima. Continua a cantare e a raccontare la vita. Ancora bravo e a presto!”

Rosamaria la Posta è la vincitrice della 22à edizione di “Superfantastico” che tra l’altro sarà finalista nella prossima edizione del Cantagiro  a Fiuggi.

Qui di seguito una breve presentazione della 22à edizione tratta dal sito di CFMB radio, organizzatrice del Festival.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi