Anzio: l'Imperium Boxe sul tetto d'Italia al torneo Alberto Mura - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Sport

Anzio: l’Imperium Boxe sul tetto d’Italia al torneo Alberto Mura

Tre i pugili dell’Imperium Boxe chiamati a invito dalla FPI a rappresentare il Lazio al torneo Italia svoltosi a Mondovi (Cuneo) dal 7 al 9 Aprile. 
Importante torneo dove hanno partecipato i migliori pugili d’Italia tra le categorie schoolboys, junior e youth, i pugili anziati nella cat. schoolboys si impongono vincendo due ori e un argento, i due a vincere l’oro sono: D’Angelo Francesco, di anni 14 nei 59 kg vincendo la finale contro un pugile toscano e Hrustc Elvis di anni 14 nei 62 kg che vince la finale contro un pugile Emiliano, a vincere l’argento invece è Hrustic Ganga nei 66 kg contro un pugile toscano.
Queste sono le parole del maestro Sarchioto Salvatore :<Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto dai miei ragazzi, tutti molto bravi, hanno riportato sul ring l’insegnamento e la preparazione fatta per questo torneo, e sono molto contento di presenziare con questo sport quale noble art, dando lustro ancora una volta alla città di Anzio, che già da qualche anno ottiene importanti risultati, in campo nazionale e internazionale grazie ai fratelli Giovanni e Francesco Sarchioto, ma anche ai nuovi pugili dell’Imperium Boxe che stanno continuando a raccogliere vittorie in tutte le categorie, dai schoolboys agli elite>.
I prossimi impegni per i ragazzi dell’Imperium saranno: il 22 aprile a Roma presso il Palavespucci delle fiamme oro dove Sarchioto Francesco salirà sul ring per il secondo incontro da pro, contro un brasiliano, J,Dos Santos; nella stessa giornata sarà impegnato altro promettente pugile elite dell’Imperium, Marte Daniele, contro Sestilli William della società Team Boxe Roma XI.
Mentre alla fase regionale dei campionati italiani senior, che avranno luogo sempre al Palavespucci delle fiamme oro il 25 aprile sarà impegnato Alessio Colarossi, anche lui pugile di ottimo livello nella categoria dei 64 kg.





Top