ARDEA - Noi Con Salvini: "Un consiglio comunale così non si era mai visto. Chiediamo aiuto ai cittadini per ripartire" - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Politica

ARDEA – Noi Con Salvini: “Un consiglio comunale così non si era mai visto. Chiediamo aiuto ai cittadini per ripartire”

Riceviamo e pubblichiamo:

“Vergognoso consiglio comunale, quello tenutosi ieri, 21 marzo; dopo mesi finalmente erano presenti i consiglieri sufficienti per formare il numero legale. Tutti i presenti si aspettavano che i “tre moschettieri” Sperandio, Acquarelli e Corso finalmente dopo tante diatribe votassero alla sfiducia, ed invece, come i cittadini in fondo si aspettavano, con una mano sul viso e a testa bassa, due di loro si sono astenuti e Corso addirittura ha votato CONTRARIO!
Vedere per tutto il tempo, questi irresponsabili consiglieri, che, invece di affrontare i problemi e parlare di cose costruttive, si alzavano dal loro posto di continuo, inciuciando come sui banchi di scuola, quando forse in tanti anni che siedono lì, ancora non si rendono conto d’avere sulle spalle la responsabilità di 52 mila persone, che allora li elessero a loro rappresentanti in comune.
Vergognoso l’impegno preso da Acquarelli, Sperandio e Corso e non portato a termine, vergognoso lo sfrontato modo di mettere in luce i loro interessi anteposti al bene del cittadino. Vergognoso lo scambio tra Abate e Giordani dove quest’ultimo ha cancellato il punto 3 dell’ordine del giorno, ossia un interrogazione da parte del consigliere Fanco sulla gestione del verde di Colle Romito. I cittadini del consorzio, stufi di pagare più volte gli stessi servizi, si sono rivolti al consigliere Fanco per alzare l’attenzione verso un problema seriamente sottovalutato come lo stoccaggio del verde. Non a caso i cittadini, consapevoli che in consiglio non avrebbero ottenuto nulla, si sono rivolti al programma “Striscia la notizia” per passare questo muro e capire finalmente il motivo per cui il Comune così sfacciatamente copre i consorzi.
Putroppo non c’è aggettivo migliore di VERGOGNOSI, per definire questi personaggi.

Noi continuiamo ad augurarci che, alle prossime elezioni, la gente collabori nel modo più assoluto alla ricostruzione di un’amministrazione che metta in primo piano Ardea e i suoi abitanti.

Monica Fasoli e Marco Boni
Noi con Salvini – Ardea



Top