A.S. Roma, terza vittoria di fila per Garcia : Roma-Empoli finisce 3-1 - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Sport

A.S. Roma, terza vittoria di fila per Garcia : Roma-Empoli finisce 3-1

Nell’anticipo dell’ottava giornata di campionato, la Roma supera l’Empoli e centra la terza vittoria consecutiva in campionato portandosi a quota 17 punti in classifica ad un solo punto di distacco dalla Fiorentina capolista. All’Olimpico, i giallorossi sbloccano la gara grazie a una punizione di Pjanic e volano sul 2-0 con un colpo di testa di De Rossi sugli sviluppi di un corner. Salah, servito da Gervinho, cala il tris prima della rete di Buchel.

Succede tutto nella ripresa: a sbloccare la situazione è Miralem Pjanic con l’ennesima gemma su punizione al minuto numero 56. Quarto gol in campionato per il bosniaco. Tre minuti più tardi è Daniele De Rossi, oggi alla presenza numero 500 in giallorosso, a raddoppiare con un colpo di testa su azione da calcio d’angolo. Chiude la partita Mohamed Salah al 69′ minuto che batte Skorupski su assist di Gervinho. Al 75′ arriva il gol della bandiera degli ospiti realizzato da Buchel che fissa il risultato finale sul 3-1.

“Voglio innanzitutto fare i complimenti all’Empoli che ci ha dato tanti problemi in particolar modo nel primo tempo, quando loro hanno pressato molto alto. Noi nei primi 45 minuti abbiamo giocato sfruttando lo spazio alle spalle della difesa dei toscani ma non siamo riusciti a fare gol. Nella ripresa abbiamo cambiato il modulo di gioco, passando al 4-4-2 per avere più giocatori a centrocampo, e da quel momento ci siamo messi bene in campo e siamo diventati padroni del campo” ha dichiarato Garcia a fine gara.

“Sono contento per le reti su palle inattive, dove ad inizio stagione potevamo fare qualcosa di meglio. Una grande punizione di Pjanic ha infatti aperto il match, poi abbiamo segnato anche con De Rossi su corner. L’obiettivo stasera era essere secondi in classifica e lo abbiamo raggiunto: tre vittorie di fila ti fanno fare un balzo in classifica importante infatti e ora possiamo vedere gli altri giocare” conclude il mister giallorosso.

“Abbiamo vinto e siamo contenti perché sapevamo che era molto importante. Non potevamo non sfruttare un incontro come questo senza prendere i tre punti. Poi ovviamente sono anche felice per le 500 presenze e per il gol, ma sono più soddisfatto perché abbiamo vinto” ha dichiarato De Rossi a fine gara.

“È stato un periodo molto lungo in cui ho sofferto un po’, ma sono felice di essere tornato e ancora più contento di aver vinto. Siamo saliti in classifica e tornati dove la Roma merita di essere: lì in alto. Sono guarito da tutti i problemi, ora mi manca il campo di gioco ma so che serve pazienza in questi casi. So quello che posso dare. Il mister e la Società si fidano di me: li ringrazio per la tranquillità che mi stanno dando per poter tornare in perfetta forma. Miglioro ogni giorno di più e secondo me oggi ho giocato meglio rispetto al match Verona. Tutto questo mi dà fiducia” ha dichiarato Castan a fine gara.

ROMA-EMPOLI 3-1 (0-0)
MARCATORI Pjanic (R) all’11’, De Rossi (R) al 14′, Salah (R) al 24′, Buchel (E) al 30′ s.t.

ROMA (4-2-3-1) Szczesny; Torosidis, Manolas, Castan, Digne; Pjanic (dal 23′ s.t. Uçan), De Rossi; Florenzi (dal 34′ s.t. Vainqueur), Salah, Iago (dal 10′ s.t. Nainggolan); Gervinho (De Sanctis, Gyomber, Rudiger, Maicon, Emerson, Iturbe, Dzeko, Ponce, Sadiq). All. Garcia.

EMPOLI (4-3-1-2) Skorupski; Zambelli, Tonelli, Barba, Mario Rui; Paredes (dal 23′ s.t. Maiello), Diousse, Buchel; Krunic (dal 16′ s.t. Livaja); Maccarone (dal 34′ s.t. Piu), Pucciarelli (Pugliesi, Pelagotti, Laurini, Bittante, Costa, Camporese, Ronaldo). All. Giampaolo.

ARBITRO Giacomelli di Trieste.
NOTE spettatori 34.124, incasso 1.016.404 euro. Ammoniti: Pjanic e Diousse per gioco scorretto. Angoli: 6-3. Recuperi: 0′ p.t., 3′ s.t.

Massimiliano Gobbi

Top