Aprilia, trasportava banconote false: fermato sulla Pontina - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Cronaca

Aprilia, trasportava banconote false: fermato sulla Pontina

I Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Anzio hanno arrestato in flagranza di reato, un cittadino bosniaco, 26enne, da tempo domiciliato ad Aprilia, con diversi precedenti penali, per detenzione di banconote false.

Ieri sera nel corso di alcuni controlli del territorio, finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati in genere nel comune di Ardea, i militari in abiti civili, hanno notato l’uomo mentre viaggiava da solo a bordo di una Mercedes coupé di colore bianco, con atteggiamento sospetto.

Per questo motivo i militari, secondo il Caffè.Tv, hanno deciso di seguirlo senza perderlo mai di vista fino a quando, hanno deciso di fermarlo sulla corsia esterna della statale Pontina, nel comune di Aprilia.

A seguito del controllo i Carabinieri si sono resi conto che l’uomo cercava di celare qualcosa al di sotto dei vestiti e a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di una busta in cellophane al cui interno erano occultate diverse banconote false di vario taglio. Dieci banconote da 50 €, riportante tutte lo stesso numero seriale, e 53 da 20 €, su cui erano impressi di seriali diversi, per un valore di 1560 €.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato condotto presso la Compagnia di Anzio dove è stato trattenuto in attesa di essere giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Latina.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi