Fiumicino Aeroporto, dopo il blackout torna la corrente - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Cronaca

Fiumicino Aeroporto, dopo il blackout torna la corrente

E’ tornata la corrente all’aeroporto di Fiumicino. Il blackout è durato circa venti minuti causando forti disagi ai check-in e ai gate. Due persone sono rimaste bloccate in un ascensore e soccorse dai vigili del fuoco. Molte aree sono rimaste al buio, fuori uso anche alcune scale mobili che collegano le aree del Terminal. Le operazioni della torre di controllo, invece, sono proseguite regolarmente grazie ai gruppi di continuità assoluta dell’Enav. I decolli ed atterraggi, si sono svolti come al solito. Nonostante il tutto la situazione in aeroporto vede molti voli cancellati e ritardi. Due elicotteri della Forestale sono in azione per spegnere ancora dei piccoli focolai che si riattivano nella vicina pineta di Focene.

“Il guasto, durato circa venti minuti, si è verificato a causa di un corto circuito presso una cabina di media tensione di Porto. Si sono registrati pochi disagi in quanto molte attività operative hanno continuato a funzionare anche durante il black out”, ha fatto sapere Adr.

“Serve un maggiore rinforzo di personale per le riparazioni e la manutenzione dello scalo. Occorre una vigilanza costante e continua di tutti gli apparati. AdR deve supplire alle carenze di qualche handler in difficoltà” ha dichiarato il presidente dell’Enac, Vito Riggio.

Massimiliano Gobbi

Top